Catalogo > Scalzatore

Lo scalzatore interceppi idraulico, viene applicato posteriormente al trattore tramite attacco a tre punti. La lavorazione tra i ceppi è automatica con un semplice impianto di richiamo a molla. Progettato particolarmente per le lavorazioni in collina, si differenzia da attrezzature simili proposte sul mercato per la sua funzionalità anche nei vigneti con scalino, negli impianti a giropoggio. Lavora nel rispetto della pianta senza danneggiarla Provvisto di 2 ruote di appoggio, e 3 pistoni idraulici.

1 pistone di rientro automatico: serve per azionare la lama interceppi per la lavorazione automatica.

1 pistone di regolazione inclinazione della lama. La lama segue l’inclinazione del terreno pertanto si riesce a lavorare in collina

1 pistone di regolazione profondità della punta.

Potenza richiesta 20 HP

Peso: 150 kg.